Avvertimenti in materia di presa di servizio - attenzione del personale scolastico e dei DS

SI COMUNICA CHE IL PERSONALE SCOLASTICO DEVE PRESENTARSI , PER LA PRESA DI SERVIZIO, NELLA SEDE INDICATA NELL’ ULTIMO PROVVEDIMENTO FORMALE ADOTTATO NEI SUOI RIGUARDI, AL FINE DI EVITARE EVENTUALI RESPONSABILITA’ DISCIPLINARI SUSCETTIBILI DI SFOCIARE NELLA DECADENZA.

I DIPLOMATI MAGISTRALI GIA’ IN RUOLO CON RISERVA DA GAE, IMMESSI DI NUOVO IN RUOLO DA CONCORSO STRAORDINARIO DEVONO PRESENTARSI PRESSO LA SCUOLA LORO ASSEGNATA RELATIVAMENTE ALLE PROCEDURE AFFERENTI IL NUOVO RUOLO, IN BASE AGLI ATTI PUBBLICATI DA QUESTO UST. COLORO CHE , IN IPOTESI, AVVESERO OTTENUTO PROVVEDIMENTO DI UTILIZZAZIONE , ASSEGNAZIONE,  PER  MOBILITA’ ORDINARIA ED ANNUALE , DECADONO AUTOMATICAMENTE DA TALI SITUAZIONI, A MENO CHE NON ABBIANO RINUNCIATO AL NUOVO RUOLO DA CONCORSO STRAORDINARIO.

I DOCENTI CHE, IN IPOTESI (REMOTA) RISULTINO SENZA  SEDE, DEVONO RECARSI PRESSO L’ULTIMA SCUOLA  DI SERVIZIO.

I DIRIGENTI SCOLASTICI, COME DA PRECEDENTI NOTE PUBBLICATE, CURERANNO LE PRATICHE DI PRESA DI SERVIZIO, NOTIZIANDO NEL MERITO LO SCRIVENTE UFFICIO ED AVVIANDO GLI OPPORTUNI PROCEDIMENTI DISCIPLINARI E/O DI DECADENZA, IN CASO DI MANCATA PRESA DI SERVIZIO SENZA GIUSTIFICATO MOTIVO,  CHE DEVE ESSERE DILIGENTEMENTE COMUNICATO A CURA DEL DOCENTE INTERESSATO.

IL PRESENTE AVVISO VALE ANCHE PER IL PERSONALE ATA

 

UST di Siena – Area Tre – Servizio Affari Legali

Funzionario F5 – Dott. Ernesto Nieri