Esigenza di cancellazione di tutte le cessazioni del personale scolastico derivanti da “Quota Cento e Pensione Anticipata”

Si comunica quanto segue:

con riferimento all’ oggetto si comunica che, nei casi in cui non sia ancora pervenuta da parte di INPS l’ atto ufficiale di certificazione del diritto, che, nell’ attuale assetto normativo è requisito indispensabile perché si perfezioni il pensionamento dei dipendenti, codeste Scuole dovranno, con la massima urgenza e comunque entro domani, provvedere senza indugi alla cancellazione delle cessazioni, onde evitare disguidi insanabili nello svolgimento delle operazioni di mobilità e di immissione in ruolo.

Nota USP