Nomina di docenti a tempo determinato

A seguito di alcune lagnanze trasmesse a questo Ufficio anche per le vie brevi, si ricorda che, come è noto, laddove si presenti la circostanza di dover effettuare la nomina di un docente a tempo determinato o per sostituzione di un titolare o per qualsiasi altra ragione e che tale nomina rientri nelle fattispecie previste dal Regolamento (DM 13.6.2007), sussiste un preciso obbligo giuridico di effettuare la nomina, non essendo necessaria alcuna autorizzazione da parte dell’ UST o dell’ Amministrazione Scolastica. Né possono essere utilizzate, in senso contrario argomentazioni riguardanti, ad esempio  le Graduatorie, ovvero di altra natura ( anche economica).

 

Questo obbligo ha carattere rafforzato nel caso sia necessario garantire allo studente disabile il diritto all’ integrazione, ai sensi della Legge 104/92 e della Convenzione ONU sottoscritta dalla Repubblica.

L’ obbligo giuridico in parola incombe in primis, ai sensi del T.U. 297/1994 e del DLGS 165/2001 sul Dirigente Scolastico.

La presente nota ha carattere informale ed è redatta nell’ ambito dei compiti di consulenza e supporto che fanno capo a questo UST.

UST di Siena – Area Tre – Servizio Affari Legali

Funzionario F4 – Dott. Ernesto Nieri